Abitato sin dalla lontana età del Bronzo è diventato poi una roccaforte etrusca.

L’abitato antico, sospeso nel vuoto, alla confluenza di tre fiumi e vertiginose gole, offre panorami spettacolari ed unici.

La Fortezza Orsini, imponente fortilizio, è considerato il maggiore esempio architettonico di struttura fortificata medioevale della Maremma.

Da vedere sono il Parco Orsini, la chiesa di S. Niccolò, il Palazzo Comitale, il Masso Leopoldino, la porta dei Merli e nei dintorni il rudere della chiesa di S. Maria dell’Aquila nei pressi della sorgente termale di Filetta.